Articolo 85 Codice Penale

Capacità d'intendere e di volere.

[I] Nessuno può essere punito per un fatto preveduto dalla legge come reato, se, al momento in cui lo ha commesso, non era imputabile [87].

[II]. È imputabile chi ha la capacità d'intendere e di volere [70 s. c.p.p.].