Articolo 72 Codice Penale

Concorso di reati che importano l'ergastolo e di reati che importano pene detentive temporanee.

[I]. Al colpevole di più delitti, ciascuno dei quali importa la pena dell'ergastolo, si applica la detta pena con l'isolamento diurno da sei mesi a tre anni

[II]. Nel caso di concorso di un delitto che importa la pena dell'ergastolo, con uno o più delitti che importano pene detentive temporanee per un tempo complessivo superiore a cinque anni, si applica la pena dell'ergastolo con l'isolamento diurno per un periodo di tempo da due a diciotto mesi [1841-2] (2).

[III]. L'ergastolano condannato all'isolamento diurno partecipa all'attività lavorativa.

Note:

(1) Articolo così sostituito dall'art. 2 l. 25 novembre 1962 n. 1634. Il testo originario recitava: «[I] Al colpevole di più delitti, ciascuno dei quali importa l'ergastolo, si applica la pena di morte. [II] Nel caso di concorso di un delitto che importa la pena dell'ergastolo, con uno o più delitti che importano pene detentive temporanee, si applica la pena dell'ergastolo, con l'isolamento diurno per un periodo di tempo non inferiore a sei mesi e non superiore a quattro anni».
(2) V., in tema di giudizio abbreviato, art. 8 d.l. 24 novembre 2000, n. 341, conv., con modif., in l. 19 gennaio 2001, n. 4.