Articolo 138 Codice Penale

Pena e custodia cautelare per reati commessi all'estero (1).


Quando il giudizio seguito all'estero è rinnovato nello Stato, la pena scontata all'estero è sempre computata tenendo conto della specie di essa; e, se vi è stata all'estero custodia cautelare, si applicano le disposizioni dell'articolo precedente..

Note:

(1) L'espressione «custodia cautelare» sostituisce quella di «carcerazione preventiva» secondo quanto dispone l'art. 11, L. 28 luglio 1984, n. 398, relativa ai termini della carcerazione cautelare e alla concessione della libertà provvisoria.